I trattamenti di cristallo pratica

Tipo di sessione

Individuale

 

Cose da sapere

Le sessioni individuali di Cristallo Pratica sono aperte a tutti. Vengono svolte in sessioni di circa un’ora. E’ un approccio armonico e rilassante che induce una profonda connessione con la Madre Terra.

 

Per prenotare una sessione

E' sufficiente contattare uno dei centri dove teniamo questo tipo di trattamento. Vedi più in basso nella pagina.


Di cosa si tratta

Le pietre, o come è più corretto chiamarle, i cristalli, accompagnano il cammino dell’uomo da milioni di anni. Il loro uso è infatti conosciuto fin dall'antichità dalle popolazioni di tutto il mondo e di tutte le epoche: dagli uomini della preistoria agli Egizi, dai Nativi Americani ai Greci. Utilizzavano i minerali per creare amuleti e monili, altre volte li polverizzavano e per poi bruciarli nel fuoco durante le cerimonie o in determinati rituali. 

 

Ciò che differenzia i cristalli da un comune sasso e che dona loro particolari proprietà benefiche, è la struttura cristallina: gli atomi che compongono i minerali sono disposti secondo schemi geometrici ben precisi e grazie a questa struttura ordinata, sono in grado di assorbire e diffondere l’energia. I cristalli hanno la capacità, riconosciuta ed usata, di emettere frequenze vibrazionali che cambiano in base alla loro composizione, alla forma e al colore, e che risultano essere sempre equilibrate e armoniche. Queste frequenze sono assorbibili dall'acqua, dall'ambiente e anche dal corpo umano, permettendo alla persona di entrare in risonanza con loro e sfruttarle per creare benessere nella propria vita.

 

Durante il trattamento i cristalli vengono posizionati nei chakra principali, i centri energetici collocati lungo la spina dorsale. Ne assorbono così l’energia vitale dei minerali, per favorire e ripristinarne l’equilibrio. Quale pietre usare e in quali parti del corpo? Dopo aver interagito con la persona, tramite un colloquio prima del trattamento, si può comprendere quali siano i punti da armonizzare e scegliere così quali minerali utilizzare. I cristalli si formano principalmente attraverso 3 processi: la cristallizzazione, la rigenerazione, la metamorfosi. A seconda del processo che ricevono durante la loro creazione, possono diventare validi alleati per aiutarci trasformare determinati aspetti nella nostra vita.

 

Minerali primari: la cristallizzazione. Il principio che sta alla base della formazione delle rocce magmatiche e dei minerali primari è la cristallizzazione di un liquido: il magma. Il materiale di cui è composto il magma determina le sostanze che andranno a comporre i minerali. Pressione, calore, spazio e tempo determinano le modalità del processo di cristallizzazione. I minerali primari possono aiutarci a sviluppare potenziali già insiti nella nostra natura, poiché rappresentano determinate qualità interiori e quindi ne favoriscono lo sviluppo. I cristalli nati dal fuoco ci invitano a guardarci dentro, facendo emergere i nostri talenti interiori per poterli utilizzare nel nostro quotidiano. Aiutano a rimanere con i piedi per terra e ben concentrati.

 

Minerali secondari: la rigenerazione. Le rocce sedimentarie sono generate da formazioni rocciose sulla superficie terrestre che subiscono gli effetti degli agenti atmosferici: il sole, la pioggia, il caldo, il freddo, il gelo e il vento modificano progressivamente la struttura delle rocce dando origine a fenomeni di disgregazione, sedimentazione e infine ricostituzione di nuove rocce. I minerali secondari ci sostengono in un altro aspetto della nostra esistenza: l'influenza dell'ambiente. Essi ci aiutano a sviluppare strategie da applicare per affrontare le nuove situazioni. In questo modo ci aiutano ad armonizzare i nostri bisogni con le esigenze dell'ambiente e ad eliminare le tensioni intorno a noi. I cristalli nati dall'acqua sono calmanti, ci sostengono durante i cambiamenti e i processi di crescita, ci insegnano a fluire con gli eventi, a non farci coinvolgere dall'ambiente esterno.

 

Minerali terziari: la metamorfosi. Queste rocce hanno origine nelle profondità della terra, e sono generate dall'azione del magma rovente e dalle enormi pressioni esercitate dalla crosta terrestre. Le rocce trascinate in questo processo subiscono cambiamenti strutturali in cui i cristalli si orientano secondo una direzione preferenziale, disponendosi longitudinalmente rispetto alla direzione del moto. La trasformazione di queste rocce dovuta a pressione e calore, senza poter giungere alla fusione, viene detta metamorfosi, ovvero mutamento di forma. I minerali terziari ci aiutano ad affrontare quegli aspetti della nostra esistenza che necessitano di essere verificati. Vecchie modalità di vivere, di lavorare e di relazionarsi con gli altri che ci costringono a rimanere dolorosamente legati al passato. Essi ci accompagnano nel processo di trasformazione necessario al nostro percorso di evoluzione personale, sostenendoci nell'inevitabile e liberatorio processo di cambiamento.

 


Dove si tengono

Questa tipologia di trattamento viene tenuta:

Clicca sull'operatore più vicino a te per avere tutte le informazioni e i contatti.

Come ricevere un trattamento

Questo trattamento si riceve sdraiati su un lettino da massaggio. E' sufficiente coricarsi, rilassarsi e lasciare fare all'operatore.

Come vestirsi

L'ideale per ricevere un trattamento è sufficiente vestirsi comodi, l'ideale è un abbigliamento leggero o una tuta ginnica.